Comunicati stampa

PostFinance: 100'000 nuovi clienti

La crescita prosegue: nei primi tre trimestri PostFinance ha acquisito 100'000 nuovi clienti. Il patrimonio dei clienti gestito dall’istituto ammonta così in media a 103 miliardi di franchi, 10 in più dell’anno precedente. Inoltre grazie a una serie di effetti straordinari l’utile è salito a 499 milioni di franchi. L’anno prossimo PostFinance verrà scorporata in una società anonima e subordinata all’Autorità federale di vigilanza sui mercati finanziari (FINMA). La decisione della FINMA in merito all’autorizzazione a esercitare l’attività bancaria è attesa probabilmente a fine 2012.

Sezione Rich Content

PostFinance gode di grande fiducia e continua a crescere: sono sempre di più, infatti, i clienti che decidono di aprire un conto presso l’istituto finanziario della Posta Svizzera. Per la precisione, nei primi nove mesi del 2012, sono stati 100'000, una cifra record mai registrata prima d’ora nello stesso periodo. Il numero dei clienti sale così a 2,9 milioni. Al termine del terzo trimestre PostFinance gestisce 4,5 milioni di conti postali, 200’000 in più della fine del 2011. Con un aumento di 10,6 miliardi di franchi rispetto all’anno precedente i depositi dei clienti si attestano intorno a una media di 103 miliardi di franchi.

Utile più elevato grazie agli effetti straordinari

Gli interessi sui mercati monetari e dei capitali internazionali restano ai minimi storici e i margini continuano a subire forti pressioni. Dopo nove mesi PostFinance è riuscita tuttavia ad incrementare nuovamente il risultato grazie alla concomitanza di due effetti straordinari: da un lato, la parziale distensione dei mercati dei crediti europei che ha permesso di procedere a rettifiche di valore forfettarie per 33,5 milioni di franchi e, dall’altro, lo scioglimento di un’immobilizzazione finanziaria da cui è derivato un guadagno eccezionale di 17 milioni di franchi. Grazie alle ripercussioni positive di entrambi i fattori sul risultato, l’utile, pari a 499 milioni di franchi, è aumentato del 7,8% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente (463 milioni di franchi). Il risultato del 2012 continuerà a dipendere fortemente dall’andamento dei mercati finanziari.

Decisione della FINMA attesa per fine anno

Presumibilmente nel secondo trimestre 2013, con effetto retroattivo al 1° gennaio 2013, PostFinance verrà scorporata in una società anonima e subordinata alla FINMA. Anche come SA la società resterà interamente di proprietà della Posta Svizzera. All’inizio di ottobre è stato nominato il Consiglio di amministrazione di PostFinance SA che sarà presieduto dal prof. dr. Rolf Watter. La decisione della FINMA per l’autorizzazione a esercitare l’attività bancaria è attesa probabilmente a fine 2012. Anche con tale concessione PostFinance non abbandonerà il suo modello commerciale di successo e continuerà a concentrarsi sul suo core business rappresentato dai risparmi e dai pagamenti. Inoltre anche in futuro l’istituto non sarà autorizzato a proporre crediti e ipoteche in modo autonomo.

Le cifre di PostFinance T3/2012 T3/2011 2011
Utile aziendale EBT (mln di CHF) incl. società associate (SIC, SECB) 499 463 591
Ricavi d’esercizio (mln di CHF)
   - risultato da interessi dopo le rettifiche di valore
   - risultato da operazioni su commissioni e servizi
   - risultato da operazioni commerciali
...- altro risultato
1'165
823
217
107
18
1'101
769
220
111
2
1'474
1‘024
301
147
2
Costi d’esercizio (mln di CHF)
   - spese per il personale
   - spese materiali
661
350
311
629
328
301
872
446
426
Numero di clienti (giorno di riferimento, in migliaia) 2'911 2'777 2'811
Numero di conti clienti (giorno di riferimento, in migliaia) 4'537 4'255 4'336
Patrimonio dei clienti (media annua, mln di CHF) 102'869 90'540 92'225
Fondi e titoli (giorno di riferimento, mln di CHF) 4'432 3'996 3'988
Ipoteche a clienti privati (giorno di riferimento, mln di CHF) 4'056 3'570 3'684
Prestiti a clienti commerciali (giorno di riferimento, mln di CHF) 6'856 6'463
6'842
Utenti di e-finance (giorno di riferimento, in migliaia) 1'451 1'316 1'350
Organico (impieghi a tempo pieno, media annua) 3'474 3'408 3'422
Transazioni elaborate (giorno di riferimento, cumulate, in mln) 679 664 907

Il risultato trimestrale della Posta Svizzera sarà pubblicato a fine novembre 2012.

Sezione Rich Content