Comunicati stampa

All’aeroporto di Zurigo il premio «FLUX - Snodo d’oro»

Quest’anno il premio «FLUX - Snodo d’oro» è stato conferito all’aeroporto di Zurigo. L’eccezionale qualità dell’informazione rivolta agli utenti, tema centrale del concorso a premi di quest’anno, distingue questo importante snodo di traffico. L’aeroporto di Zurigo condivide il premio con l’azienda di trasporti VBG Verkehrsbetriebe Glattal AG per l’integrazione ottimale della tranvia nell’esistente sistema d’informazione alla clientela. In quest’edizione erano stati nominati anche Sargans, Sion e Winterthur. Il premio FLUX è assegnato ogni anno da AutoPostale Svizzera SA e l’Unione dei trasporti pubblici.

Sezione Rich Content

Il tema di quest’anno per «FLUX – Snodo d’oro» è l’informazione rivolta agli utenti e il premio viene conferito allo snodo di traffico che, sia dal punto di vista degli utenti sia da un punto di vista del servizio e dell’organizzazione, presenta le migliori caratteristiche in tal senso . Un ruolo di primo piano è svolto dalla segnaletica, che serve a orientare i clienti e deve tener conto di vari elementi come architettura, design e scienza dei colori. L’aeroporto di Zurigo ha convinto la giuria d’esperti soprattutto su questi aspetti. L’orientamento e la gestione della clientela sono stati risolti in modo ottimale: la segnaletica è facilmente comprensibile, ha scritte in bianco-nero e si distingue quindi nettamente dai colorati cartelli pubblicitari. Per queste ragioni è in grado di guidare senza problemi anche i viaggiatori più inesperti e gli ospiti stranieri alla meta desiderata. L’ottima gestione del flusso di passeggeri consente di evitare congestioni di persone.

La nomina di quattro nodi d’interscambio

Oltre all’aeroporto di Zurigo sono stati nominati anche gli snodi di traffico di Sargans, Sion e Winterthur. A causa della propria situazione di partenza, della grandezza e dello stato dei progetti, ciascuno dei quattro snodi di traffico deve affrontare sfide diverse. Tutti e quattro gli snodi hanno registrato in modo visibile e percepibile sviluppi positivi. In ogni caso, la giuria ha stabilito che nel settore della gestione dei clienti, le interfacce tra le singole aziende di trasporto sono spesso poco compatibili tra loro.

Oltre 22 milioni di viaggiatori nei trasporti pubblici

L’aeroporto di Zurigo cresce da decenni in maniera esponenziale e con i suoi oltre 22 milioni di viaggiatori all’anno è diventato uno degli snodi di traffico più importanti di tutta la Svizzera. Riunisce sotto un unico tetto diversi mezzi di trasporto aerei e del trasporto individuale nonché dei trasporti pubblici: aerei, treni, autobus, automobili e dal dicembre 2008 la tranvia, integrata in maniera esemplare nell’attuale sistema d’informazione. A ciò va aggiunto il plurilinguismo in aeroporto, fattore che viene costantemente considerato nella segnaletica e nelle informazioni. L’aeroporto di Zurigo ha convinto anche per l’orientamento verso diversi gruppi target: coloro che viaggiano regolarmente, occasionalmente, visitatori o pendolari fino a persone con mobilità ridotta.

L’importanza di una catena di trasporto sicura

La cerimonia di premiazione FLUX, giunta quest’anno alla sesta edizione, si svolge a Berna in occasione di «Movimento – Forum per la mobilità». Il riconoscimento punta a valorizzare il ruolo del trasporto pubblico e l’importanza di una catena di trasporto sicura fra diversi mezzi. Il vincitore del concorso, che riceve una scultura e un premio in denaro di 5000 franchi, potrà utilizzare il marchio registrato «FLUX – Snodo d’oro» nella propria campagna pubblicitaria.

Contatto

Servizio stampa AutoPostale 058 338 57 00 infomedia@autopostale.ch

Saremo lieti di trasmettervi le interviste a Ueli Stückelberger, direttore UTP e presidente di giuria FLUX, e René Böhlen, membro della direzione di AutoPostale e della giuria FLUX.

Ulteriori informazioni, anche relative allo snodo dell’aeroporto di Zurigo, sono disponibili in internet alla pagina www.autopostale.ch/flux.

Sezione Rich Content